giovedì 31 marzo 2011

lezioni di sci....

ieri pomeriggio altra lezione di sci di due ore con  il mio maestro Andrea... all'inizio non l'ho considerato molto, ero concentrata a sciare, dopo dieci giorni senza sci dovevo concentrarmi o mi sarei rotta qualcosa!!! prendiamo la seggiovia e mi chiede subito se ho fatto delle foto per lui e se sono senza intimo come piace a lui... gli dico: "assolutante no, non ho nemmeno pensato di farlo!" ci rimane male, e mi chiede se in questi giorni l'ho pensato, gli rispondo "sinceramente no!" mi chiede: "come mai? ma nenche un pò?!" io: " non penso ad un uomo che a parole bla bla bla e poi  ha paura!!!!" prendiamo un altra seggiovia (mi vuole portare su una pista panoramica, molto bella) questa seggiovia a differenza della prima si chiude, mi apre la giaccavento, vuole vedere se davvero ho messo il reggiseno sapendo che lui mi vuole senza...infila le mani sotto, mi tocca i capezzoli duri, mi dice che potevo accontentarlo, che ha troppa voglia di leccarmi, ma io ho messo una maglietta nera senza cerniera ed è difficile da seduti toglierla. Si avvicina per baciarmi ma io sono stronza e quando m'infila la lingua dentro gli dico che potrei morsicarlo e fargli male!!! Sciamo e mi diverto troppo, lo prendo in giro, ad un certo punto decide di portarmi fuori pista , lo seguo senza problemi, mi dice che la pista era molto più facile e che se sopravvivo con lui posso fare tutto! vabbè io non ho paura, vado piano, ma riesco ad arrivare all'altra pista, salto dal fuori pista alla pista e non so come mi ritrovo subito al bordo pista, vedo che sta per scendere un figo della madonna, il mio maestro mi dice girati o vai fuori pista, io rimango ferma e scherzo un pò, intanto lo sciatore figo si ferma davanti a me per guardare la scena!!!! il mio maestro mi dice urlando : "ma se ti ho portato sulle nere come cavolo fai ad essere in difficoltà qui"(ovviamente stavo spudoratamente facendo finta, per attirare l'attenzione!) Il mio maestro capisce che lo sciatore fermo mi piace e mi dice: "te la sei cercata,cambio programma, visto che sei girata verso il fuori pista scendiamo di la!!!!!" altro fuori pista, così non sono passata in parte allo sciatore che mi stava guardando!!!! gli dico che è un antipatico, e lui mi chiede: "ti piaceva eh???!"  "certo che mi piaceva gli dico io!!!! e tu mi fai cambiare strada!!!! ma pensa te!!!!"
Mi fa prendere la cabinovia, ovviamente soli, si slaccia la tuta e mi chiede se mi piace, gli dico che nemmeno si vede!!! lo provoco, ma sto buona, poi si alza, si mette in piedi davanti a me... non ce la faccio, non riesco a stare ferma, mi piace troppo!!! lo prendo in bocca, tutto, fino in gola... lui mi tiene la testa e mi dice:"così vengo subito" lascio, non voglio farlo venire, non se lo merita!... me lo mette ancora ancora in bocca e mi dice che ha troppa voglia di scoparmi, lascio e mi fermo (ho ottenuto quello che volevo :farlo morire senza concludere niente!!!!). Se qualcuno da sotto ha guardato ha visto tutto, la cabinovia ha i vetri e si vede tutto... poi mi dice che se mi fermo a dormire lui è libero, (ma dai????!) gli dico che non posso, mi chiede quando ci possiamo vedere, mi chiede se domani (oggi) torno da lui, gli dico che preferisco dormire, ci vedremo un altra volta... sciamo e prendiamo un altra seggiovia seduti vicini mi confessa, un pò imbarazzato, che di donne ne ha avute tante, ma nessuna l'ha mai preso fino in gola, che per lui è stata la prima volta, e che era una sua fantasia che voleva realizzare...e gli è piaciuto troppo.  azzo non sono molto brave da quelle parti!!!!  mi chiede ancora quando torno, gli dico che sabato forse vado con le mie amiche, mi dice di andare sola, così possiamo vederci la sera, con le amiche non sarei libera secondo lui...vedremo... non gli do conferme. Parliamo un pò, gli chiedo se usa lo stesso repertorio con tutte ,  mi dice che è molto selettivo, che ha gusti difficili e che sul lavoro non fa mai così, però io gli piaccio troppo, gli faccio troppo sesso e non ha resistito...( ovviamente non gli credo!) e gli chiedo: "anche questo lo dici a tutte???! "  
mi sono divertita,  l'ho portato al punto che volevo,  e lui sicuramente adesso ha voglia di me!!!! ma il gioco non è ancora finito, sabato altra lezione, vediamo un pò, ancora non ho deciso cosa farò con lui...

domenica 20 marzo 2011

mail...

Cara Ambra,
in questi giorni in cui sei assente dal blog..ho riletto i tuoi post passati...e
mi fa tenerezza e piacere leggere dei nostri due fugaci incontri del passato..
penso che probabilmente non te ne frega granchè di me, e che nn è rimasto nulla
di me in te, questo mi dispiace, lo ammetto, ma non voglio commiserarmi nè
criticarti.è giusto che tu abbia fatto le tue scelte sempre in avanti. se
hai voglia di vedermi ancora o sentirmi al telefono mi farà solo piacere.Mi
manca la tua voce sensuale, mi manca toccarti e baciarti come quel giorno, ma so
che ora hai un ......... con cui sei impegnata..io cmq ci sono .
un bacio


ti rispondo qui, nel mio blog. No, non è vero che non mi è rimasto niente, non sarei umana se fosse così. Mi ricordo molto bene tutto e anche perchè abbiamo litigato e quelle cose che mi sono sentita dire mi hanno portata anni luce da te.Penso che non ci rivedremo e nemmeno ci sentiremo, non ne sento il bisogno. Anche io rileggo spesso le cose che ho scritto, sono qui per questo, per non dimenticare e rivivere quelle emozioni anche dopo anni. Un bacio anche a te

martedì 15 marzo 2011

Stasera sono uscita con mio marito,siamo andati all'inaugurazione di un locale di un amico (certo che il lunedì non è il giorno migliore per inaugurare un locale!!!!).Ho passato la serata cercando in ogni modo di liberarmi dagli amici di mio marito che sinceramente mi annoiano a morte, per non parlare delle donne!!!! Fisicamente ero li, ma con la testa ero da un'altra parte.
Al ritorno, in macchina ero bagnatissima, (PENSAVO A TE LO SAI VERO?!) mi sono tolta la cintura di sicurezza, ho slacciato i pantaloni a mio marito e gliel'ho preso in bocca, gliel'ho toccato, succhiato, leccato, preso fino in gola... lui non capiva più niente, voleva fermarsi, gli ho detto che se si fosse fermato l'avrei fatto anch'io. Era preoccupato che qualcuno potesse vederlo, alla fine mi è venuto in gola e mi ha detto: "che moglie troia che ho"...( già! non immagini quanto....)

sabato 5 marzo 2011

venerdì...

è venerdì sera e mio marito è uscito. Potrebbe anche essere con un altra, ma io so che non è così, lo aspetterò a letto sotto il piumino completamente nuda, anzi no, forse è meglio un completino intimo dei miei? quelli che lui adora e mi dice che sono da troia?! no...nuda, bagnata, con la pelle e i capelli profumati, con il rossetto rosso (quello non può mancare mai!)... io stanotte non lo lascerò dormire, lo farò impazzire...