mercoledì 7 settembre 2016

scene di ordinaria normalità...

ebbene si, anche io faccio la spesa!!! stamattina dopo aver portato mia figlia all'asilo sono andata all'iper a fare la spesa...ah, io la spesa la faccio comunque sempre con tacco 12 ,non immaginatemi in tuta e scarpe da ginnastica perché non potrei mai uscire di casa così!!!! entro nel supermercato e inizio a mettere roba nel carrello, mi sento osservata, mi giro e trovo un ragazzo con il cestino rosso che ogni tanto mi fissa...cambio direzione e mi sento ancora osservata. mhhh sempre lui, penso e ripenso ma non mi viene in mente chi è, anzi in realtà nemmeno mi sembra di conoscerlo...o magari è qualcuno che mi sono scopata, beh insomma no...io proprio non me lo ricordo. continuo la mia spesa ma ho sempre i suoi occhi addosso, ad un certo punto quando mi guarda alzo gli occhi e gli faccio un sorriso, lui abbassa gli occhi e fa finta di leggere un prodotto...mhhh eh no, cafone, se io ti guardo e sorrido tu devi ricambiare...mica tirartela!!! vado in profumeria e inizio a prendere le scatole di preservativi e faccio finta di confrontarle...ecco lui mi spia dall'angolo della corsia...poi arriva un 50 enne e nel vedere che ho i preservativi in mano si ferma vicino e inizia a guardare i dentifrici o meglio finge...perché in realtà guarda me. Piano piano si avvicina, mi squilla il telefono e per rispondere lascio le due scatole di preservativi che avevo in mano e mentre parlo al tel continuo la mia spesa dimenticandomi dei due... riaggancio, ecco ora ne ho due che mi spiano da lontano... vado alla cassa e il 50 enne arriva proprio in coda dove sono iooo, e nell'attesa fa qualche battutina per attaccare bottone, rispondo ma nn mi va di conoscere nessuno e gli do del "lei" così capisce che nn è il caso... il primo che mi seguiva e controllava tutto quello che facevo mi spia ancora. mentre imbusto la spesa dico alla cassiera che c'è un tipo strano dentro al supermercato che mi ha spiata e seguita tutto il tempo!!!! la cassiera mi chiede com'è, io glielo indico e lei ride!!!!si si ride!!! la sua risposta mi ha lasciata così...senza parole: E' LA GUARDIA, CONTROLLA IN BORGHESE SE I CLIENTI RUBANO!!!!!!! ok ok.....devo smetterla di pensare che mi seguono perché vogliono scoparmi ahahahahahahaahhahahah

venerdì 2 settembre 2016

idee che frullano nella testa...

in questi giorni sto pensando sempre più spesso di proporre a mio marito una serata in un club prive...pensavo a quello di Desenzano, quello che si vede passando quando si va al Leone...mi pare si chiami Leo o qualcosa così...mi raccontate se ci siete stati e come funziona li? sono curiosa... so che mio marito mi dirà di si mentre mi scopa e glielo propongo ma poi si tirerà indietro... raccontatemi le vostre esperienze suuuuu...

giovedì 1 settembre 2016

voglie non soddisfatte...

scarpe e perizoma indossati stamattina... sono andata all'incontro bagnata fradicia, stanotte mi sono fatta scopare bene da mio marito, stamattina poi, l'ho anche svegliato con un bel pompino e mi sono ingoiata il suo sperma sempre e solo pensando all'uomo di colore che avrei incontrato stamattina...mio marito ogni volta mi dice che una moglie troia come me la sposerebbe all'infinito (chissà se sapesse che lo sono davvero...). ah, forse non ve l'ho detto, sono una mamma e una moglie insospettabile...ma veniamo a stamattina, che dire, probabilmente le mie aspettative erano troppo alte, pensavo a orgasmi su orgasmi, pensavo alle dimensioni che poteva avere visto che per me era la prima volta...e invece delusione totale, un cazzo duro è sempre un cazzo duro per carità, e nella mia bocca ci sta particolarmente bene, nero ancora di più, ma io avevo aspettatite diverse. eh va beh, il prossimo che mi prenota dovrà avere dei requisiti altrimenti non mi tolgo questa voglia che mi è rimasta... mi consolerò più tardi con mio marito...chissà, ho in mente una bella sorpresa .... stasera promettetemi di scopare bene le vostre mogli/fidanzate/amanti...e dedicatemi il vostro orgasmo... ho voglia di ingoiare. notte uomini.

mercoledì 31 agosto 2016

c'è sempre una prima volta...

Domani mattina per la prima volta farò sesso con un uomo di colore... non l'ho fatto prima perché non c'è mai stata occasione...ho fatto sesso con uomini di tutte le nazionalità (i miei clienti più caldi sono di dubai), ma non mi è mai capitato un uomo di colore. sono curiosa e già bagnata, mi eccita da morire l'idea delle dimensioni che avrà, ho una voglia folle di mangiarlo, di ingoiarlo... nn chiedetemi il motivo perché ignoro la risposta. pensatemi...poi nel pomeriggio vi racconterò qualche particolare. A.

....

oggi è l'ultimo giorno di agosto... per me agosto è il mese più hot dell'anno...è il mese dove il mio cellulare non da tregua. è il mese in cui faccio più sesso in assoluto, ho deciso di tornare qui sul mio blog abbandonato e di ricominciare a scrivere... vi mando un bacio sulla fronte e aspetto i vostri commenti... Le donne, come i sogni, non sono mai come tu le vorresti.

sabato 9 agosto 2014

agosto...

....sabato 9 agosto, giorno di partenze, il mio cellulare non smette di squillare.Sono sdraiata nel giardino di casa mia e ogni tanto visto il caldo torrido mi faccio qualche vasca. Sorrido mentre leggo a uno a uno i messaggi che arrivano, oggi però non ho voglia di rispondere a nessuno. oggi mi gira così. Ah...dimenticavo, mogli e figli in vacanza, ecco perchè oggi è una giornata bollente...per me da bollino rosso, ma non per il traffico automobilistico. Domani, forse, sarò disponibile.

lunedì 26 dicembre 2011

mail inaspettata!

Qualcuno di voi mi ha riconosciuta mentre facevo la spesa!!!! accidenti ma come è possibile?!


 Oggetto: hey!!
Data: 23 Dicembre, 2011 - 15:38

Ciao, allora sei così impegnata da non ricordarti + di me??
eppure oggi mi sembra di averti sognato ad occhi aperti... mentre ammiravo con piacere i tuoi movimenti armoniosi, ma quasi tristi, tutta attenta a sistemare le confezioni del latte nel carrello... avrei voluto sussurarti dolcemente il mio nome attraverso i capelli scuri che coprivano sensualmente il tuo viso dolce... ora dimmi solo se posso sognare ancora...

sabato 11 giugno 2011

secondo incontro....

ieri sera  è venuto da me, quando mi vede si emoziona. Voi non avete idea di come sa usare bene le mani e la lingua, se ci ripenso mi bagno ancora. Non ho scopato con lui, in realtà avrei voluto ma ho visto che non si è eccitato, il tempo era poco (è rimasto solo  un ora e mezza ) e sinceramente non sapevo bene come comportarmi, non mi è mai successo di avere un uomo nel letto che non riesce ad avere un erezione... ho provato a prenderglielo in bocca ma quando ho visto che non faceva nessun effetto ho sorvolato e ho fatto altro. Mi ha fatta godere con le dita e con la lingua, dopo qualche orgasmo mio gli ho fatto fare il giro di casa mia al guinzaglio (ovviamente prima gli ho chiesto se aveva ancora un pò di tempo per provare il guinzaglio, era felice di farlo, si è messo a quattro zampe  e mi ha seguita per tutta la casa...io con i tacchi altissimi, sottoveste nera trasparente e lui nudo al guinzaglio, troppo strano sapendo chi è!). Mi ha chiesto quando possiamo rivederci,  forse viene domani sera, devo decidere se ho voglia di vederlo o no...
Stamattina è tornato mio marito e quando è venuto sotto il piumino a salutarmi gli ho detto che ieri sera è venuto il dottor...... e che abbiamo fatto sesso li. Gli ho raccontato i particolari ma mica mi ha presa sul serio!!!!! mi ha scopata e mi ha detto che di lui non sarebbe geloso (se solo sapesse che è vero!!!). Poi ha concluso dicendo che sicuramente ha di meglio da fare visto che è uno dei più famosi e tutte sbavano per lui. No ma dico, mi sottovaluta!!!!! gli ho detto la verità e non mi crede, se una sera poi se lo trova nel suo letto non può dire niente, io l'ho avvisato!!!!!!!!!!!!!!!!

mercoledì 8 giugno 2011

un insolito primo incontro....

un insolito primo incontro....

ore 5.51: Padrona sto arrivando

ore 5.52: Va bene, ti aspetto. Ho lasciato le luci accese in casa,entra nel vialetto, sali le scale entra e chiudi a chiave. Poi apri l'unica porta che trovi chiusa che è quella del corridoio e vieni in camera.


ore 6.00 sento la porta che si chiude, la chiave che gira e il cuore inizia a battere forte. Lui non sa che troverà me, sento che fa qualcosa in sala, i secondi sembrano interminabii. Apre la porta del corridoio io rimango sotto il piumino (indosso una sottoveste nera trasparente) tempo pochi secondi e sento la sua bocca sui miei piedi. Inizia a baciarli come mai nessuno ha fatto. Rimango coperta e gli chiedo se ha capito chi sono "No, ti giuro non riesco a capire, non c'era nemmeno il nome sul campanello" lo faccio sdraiare sul pavimento a pancia in giù, è nudo, si era spogliato prima di entrare in camera. Mi siedo sul letto e metto i miei piedi sopra di lui... continua così per 20 minuti, lecca e adora i miei piedi in modo divino. Lui continua a ripetere che è un sogno bellissimo, trovo il coraggio e gli dico di guardarmi. Rimane stupito (penso positivamente) anche se ammette che non l'avrebbe mai immaginato. Lui prova a baciarmi io non voglio, l'attrazione è fortissima, ma cerco di resistere. metto le mie scarpe con tacco 12 e gioco con lui, lui sembra impazzito, lecca le mie scarpe, i miei  piedi, le mie gambe. Non gli lascio fare come vuole, conduco io il gioco. Lascio i segni dei mie tacchi sulla sua schiena, lui continua ad essere il mio zerbino. Lo faccio salire sul letto e lo bacio, è emozionato, lo sento. Guardo l'orologio e mancano dieci minuti alle sette, non voglio fargli fare tardi e gli dico di andare (doveva essere in ospedale alle 7,30). Avevo già deciso che stamattina non avrei fatto niente con lui, volevo solo fargli vedere chi sono e dargli la possibilità  di lasciar perdere. Mi ha chiesto se venerdì sera può tornare da me...


ore 8.01: Non so come ringraziarti sei tutta fantastica mi fai impazzire ti prego tienimi ai tuoi piedi

ore 8.09: Sento ancora sulla faccia e in bocca il sapore dei tuoi piedi

ore 9.30: Mi manchi da morire mi baci in modo fantastico

ore 10.01: Vorrei ricominciare a leccarti i piedi. Non puoi immaginare quanto sono contento

ore 10.30: e' stato un primo incontro da sogno,mi hai completamente dominato dal primo istante. mi hai preparato per il guinzaglio. vorrei essere ai tuoi piedi tutto il giorno

ore 12.00: padrona sei stupenda. non pensavo fosse così bello essere il tuo zerbino

ore 16.14: sono contentissimo finalmente ti ho leccato i piedi


questi sono solo alcuni  dei 26 sms che mi ha mandato stamattina dopo avermi vista! direi che è andata bene no?!!!!
è passato più di un mese da quando ho scritto l'ultima volta qui, e sono passati due mesi da quando ho sbagliato a mandare l'sms, ve lo ricordate?!!! se andate indietro ai primi di aprile trovate i post che ho scritto... piccolo riassuntino: due mesi fa ho mandato un sms destinato a uno dei miei amanti a un medico che conosco io e che conosce anche mio marito e  quando me ne sono accorta mi sono inventata di chiamarmi Laura e da li è nato tutto. 20/30 sms al giorno, per me era un gioco e mai avrei pensato di dirgli la verità.  Poi una settimana fa mi sono detta:" ma cavolo, ti piace da morire, perchè continuare a far finta di essere un altra?" che poi nei messaggi ero me stessa, ho solo  cambiato nome e città (solo perchè sono una sua paziente e non volevo mi riconoscesse). Dicevo.... ah si... una settimana fa gli ho detto la verità, che avevo mandato l'sms al dottore sbagliato e che sono una sua paziente, è rimasto malissimo ha insistito per sapere chi sono, gli ho detto che voglio dirglielo guardandolo in faccia e che sono disposta a pagarne tutte le conseguenze.Gli ho detto di passare da me domani mattina per svegliarmi....(mio marito è via per lavoro, tornerà domani sera). Passerà prima di andare in ospedale, al mattino molto presto. Lui non sa chi sono, lo scoprirà domani mattina quando entrerà in casa mia e arriverà al mio letto. Potrebbe anche non gradire, ma sinceramente non me ne frega niente. Lascerò la porta aperta così potrà entrare senza farmi alzare dal letto, secondo voi come andrà?

venerdì 29 aprile 2011

tre anni fa, il mio primo cliente: Marco, avvocato.

questo post lo copio e incollo, l'ho scritto tre anni fa in un altro blog, oggi rileggendo il mio vecchio blog ho pensato che il passato non va mai dimenticato e ho deciso di metterlo qui, è stato l'inizio di qualcosa che mi ha cambiata e che mi ha fatta diventare quella che sono oggi. Si: ho fatto la escort (che poi non so se escort sia la parola giusta, non sono informata sulle differenze tra escort squillo...insomma facevo sesso a pagamento, mettiamola così.) l'ho fatto per quasi due anni poi un anno fa ho deciso di fermarmi.
Dal mio vecchio blog:

se avete acquistato la sim e l'avete inserita nel cellulare da lavoro, allora avete già riflettutto abbastanza. è tempo di smettere di pensare. è un vortice dal quale non c'è ritorno e vi ci siete buttate dentro. purtroppo non vi ci trovate da sole, anzi. e la concorrenza è spietata.
non si può pensare troppo quando si inizia. nessuno pensa troppo prima di buttarsi nella vertigine della follia, e la sospensione del giudizio è condizione necessaria per affrontare il buio che arriva in attesa del cliente.
"dopo un'accurata selezione, dopo aver cestinato centinaia di mail e aver salvato solo qualche possibile cliente, decido che è arrivato il momento di cominciare, in fondo cosa cambia? che differenza c'è a fare sesso con "uomini che si conoscono appena" e "uomini che si conoscono appena ma ti pagano?!"  Marco: "senti, vediamoci per un caffè, poi se mi piaci io vengo spesso a Brescia per lavoro, ci mettiamo d'accordo e ci rivediamo" io:: "ok, vengo per un caffè,  devo vedere pure io se mi piaci...non vado con tutti, scelgo con chi fare sesso" Nemmeno il tempo di darsi due baci sulla guancia che mi fa salire sulla sua macchina... mi dice che gli piaccio da morire, mi chiede se possiamo andare nel suo albergo e se è possibile trattare il prezzo. Il prezzo non si tratta dico io, sarai mica tirchio?!!!!
Arriviamo in un hotel bellissimo immerso negli ulivi, entro passando da un entrata secondaria, nessuno mi vede anche se si sentono i miei tacchi sulle scale di legno... entro nella camera e mi dice :"io scendo a chiudere la macchina tu fai come se fossi a casa tua...." mi cambio, il mio intimo è impeccabile, prendo il mio toys nero (acquistato qualche giorno fa in un sexy shop ) e comincio a giocare, lui torna, mi guarda stupito e comincia a spogliarsi. Sono bagnata fradicia, eccitata, mi masturbo davanti a lui, lui m'infila le dita dentro, mi dice che gli piaccio troppo, che sono troppo porca, lo faccio diventare matto, non fingo, godo e lui sente, non smette mai di ripetermi quanto sta godendo con me, e più mi dice che sono brava, più io mi bagno e godo... chiama il suo amico che è nella stanza sotto, gli dice che sono troppo figa e troppo troia, me lo passa, lo saluto mentre sto cavalcando Marco, mi chiede se può partecipare, gli dico che preferisco dedicarmi a Marco per la prima volta, ma se ci rivedremo farò godere tutti e due...
mi dice che faccio dei pompini da favola, che faccio i pompini come i trans (credo sia un complimento). Mi dice che vuole assolutamente passare una notte con me, e se succederà lui prenderà il viagra perchè ha capito che non mi stanco facilmente... (sorrido, io non ho nessuna intenzione di passare una notte con lui, ma lo lascio parlare). Parliamo, mi racconta di lui, della sua compagna,  della ragazza che ha incontrato al mattino e che non ha voluto scopare, una ragazza molto bella, ma molto poco sensuale con il viso pieno di cipria scura e il collo bianchissimo,  che quando gli ha chiesto la tariffa ha tirato fuori le bollette da pagare! Mi chiede come è possibile che tra di noi ci sia così feeling, mi dice che gli sembra di conoscermi da una vita...dopo un ora e mezza e dopo averlo fatto godere, vado in bagno a lavarmi e rivestirmi, esco e mi dice i soldi sono li.Guardo e vedo i 400 euro sul mobile vicino al televisore, sono quasi tentata di lasciarli li, ma poi la parte razionale (o quella irrazionale?!) di me, li prende e li mette nella borsa. Lui intanto si accende un sigaro (bleah che schifo, io non sopporto il fumo, ne delle sigarette ne tantomeno del sigaro!!!) mi riaccompagna alla mia macchina mi dice che ogni volta che verrà a brescia chiamerà me, che sarò il suo appuntamento fisso...e se per caso capito dalle sue parti di chiamarlo...mi saluta con un bacio, mi dice che se ho qualche problema nel rientro di chiamarlo... torno a casa e penso che mi è piaciuto,  400 euro per divertirmi, non è male. Avrei altre persone da vedere, che insistono e che a pelle mi piacciono...... ho bisogno di fermarmi e pensarci un attimo, in fondo io non ho bisogno di soldi, non lo farei per questo. Mi piace il ruolo, mi piace sentirmi Troia, vedremo....

domenica 10 aprile 2011

gli sms continuano...ho dovuto cambiare nome e città altrimenti avrebbe capito chi sono... voleva sentire la mia voce e la mia carissima amica gli parla al posto mio! poche volte in realtà, lui è impegnatissimo e io anche (anche se non lo sono non posso sentirlo quando non sono con la mia amica!!!). Ho scoperto che anche lui ha una doppia vita e inizia a piacermi anche se sinceramente non l'avrei mai pensato . Inizia ad essere intrigante, inizio a vederlo in modo diverso. Andiamo avanti e vediamo dove arriviamo con questo gioco. Non credo che gli dirò chi sono realmente, però in quello che gli scrivo sono me stessa, lui ovviamente è presissimo e vuole vedermi. Oddio è tutto così strano, io mi sto divertendo, la mia amica anche....
Non so come ho fatto, mi sono ricordata che una volta era rimasto a fissarmi i piedi, ho provato a scrivergli facendo la padrona e .... e adesso è il mio schiavo e mi fa impazzire (io poi che so chi è!!!!!!).

lunedì 4 aprile 2011

e adesso?!!!!

Poco fa stavo mandando un sms ad un amico, un sms un pò particolare e cosa ho fatto???? l'ho inviato a un altro!!!!!!! solo che l'altro conosce mio marito e conosce anche me... adesso cosa m'invento?!!!!!!!!! help me

domenica 3 aprile 2011

altra lezione di sci....

ho fatto tre ore di lezione di sci con il mio maestro...(e meno male che non avevo voglia di andare!!!). comincio subito dicendo che mi è venuto in bocca, questa volta sulla seggiovia, seduti uno in parte all'altro, con la gente sotto che sciava, con le seggiovie davanti e dietro occupate da altri sciatori... volevo solo provocarlo, portarlo vicino e poi lasciarlo li così, duro, con una voglia folle di me ed invece mi ha fregata!!!! dopo averglielo succhiato un pò, prima in cabinovia, poi sulla seggiovia (ma vi assicuro non più di tanto!) l'ho preso fino in gola, e mentre mi stavo rialzando mi ha tenuto la testa bloccata (in modo che non potessi muovermi) ed è venuto nella mia gola...  accidenti!!!!  poi l'ho preso  in giro dicendogli che è troppo veloce e pure egoista... ovviamente lui mi racconta che le donne le fa godere come pochi fanno, e la mia risposta è sempre la stessa :" si si, bla bla blaaaaa a parole sei bravo ma in pratica non sei capace..." (e lo penso davvero!).  Anche ieri appena venuto nella mia bocca mi ha spiegato che in quella situazione dove qualcuno potrebbe vedere non riesce a controllarsi, ma se io fossi in un posto tranquillo insieme a lui mi farebbe godere per ore... (io gli ho detto che di solito è il contrario, secondo me in una situazione così un uomo dovrebbe avere dei problemi a venire...) va beh, ieri c'era un sole meraviglioso, la neve era tantissima, le piste facevano schifo (le piste erano tutte piene di cunette!!!), io ho sciato benissimo, mi sono divertita, anche prendendo un pò  in giro il mio maestro con gli altri maestri... e con quelli che sono agli impianti... uno gli ha pure chiesto "ma tu sei ancora con la stessa allieva???" e lui: " eh purtroppo si..." e io:" se si ricorda io l'altra volta le avevo detto che volevo cambiare maestro, ne voglio uno più bello e simpatico e meno veloce!!!!!" (ovviamente "veloce" inteso come solo io e lui sappiamo! che stronza che sono! però se lo merita!!!) il tipo mi ha detto "nessun problema, dammi il numero che ti trovo tutti i maestri che vuoi!!!" le persone che erano li ridevano tutte... eh ovvio, oltre ad essere bella, sensuale sono pure simpatica... (e modesta!!!!).

giovedì 31 marzo 2011

lezioni di sci....

ieri pomeriggio altra lezione di sci di due ore con  il mio maestro Andrea... all'inizio non l'ho considerato molto, ero concentrata a sciare, dopo dieci giorni senza sci dovevo concentrarmi o mi sarei rotta qualcosa!!! prendiamo la seggiovia e mi chiede subito se ho fatto delle foto per lui e se sono senza intimo come piace a lui... gli dico: "assolutante no, non ho nemmeno pensato di farlo!" ci rimane male, e mi chiede se in questi giorni l'ho pensato, gli rispondo "sinceramente no!" mi chiede: "come mai? ma nenche un pò?!" io: " non penso ad un uomo che a parole bla bla bla e poi  ha paura!!!!" prendiamo un altra seggiovia (mi vuole portare su una pista panoramica, molto bella) questa seggiovia a differenza della prima si chiude, mi apre la giaccavento, vuole vedere se davvero ho messo il reggiseno sapendo che lui mi vuole senza...infila le mani sotto, mi tocca i capezzoli duri, mi dice che potevo accontentarlo, che ha troppa voglia di leccarmi, ma io ho messo una maglietta nera senza cerniera ed è difficile da seduti toglierla. Si avvicina per baciarmi ma io sono stronza e quando m'infila la lingua dentro gli dico che potrei morsicarlo e fargli male!!! Sciamo e mi diverto troppo, lo prendo in giro, ad un certo punto decide di portarmi fuori pista , lo seguo senza problemi, mi dice che la pista era molto più facile e che se sopravvivo con lui posso fare tutto! vabbè io non ho paura, vado piano, ma riesco ad arrivare all'altra pista, salto dal fuori pista alla pista e non so come mi ritrovo subito al bordo pista, vedo che sta per scendere un figo della madonna, il mio maestro mi dice girati o vai fuori pista, io rimango ferma e scherzo un pò, intanto lo sciatore figo si ferma davanti a me per guardare la scena!!!! il mio maestro mi dice urlando : "ma se ti ho portato sulle nere come cavolo fai ad essere in difficoltà qui"(ovviamente stavo spudoratamente facendo finta, per attirare l'attenzione!) Il mio maestro capisce che lo sciatore fermo mi piace e mi dice: "te la sei cercata,cambio programma, visto che sei girata verso il fuori pista scendiamo di la!!!!!" altro fuori pista, così non sono passata in parte allo sciatore che mi stava guardando!!!! gli dico che è un antipatico, e lui mi chiede: "ti piaceva eh???!"  "certo che mi piaceva gli dico io!!!! e tu mi fai cambiare strada!!!! ma pensa te!!!!"
Mi fa prendere la cabinovia, ovviamente soli, si slaccia la tuta e mi chiede se mi piace, gli dico che nemmeno si vede!!! lo provoco, ma sto buona, poi si alza, si mette in piedi davanti a me... non ce la faccio, non riesco a stare ferma, mi piace troppo!!! lo prendo in bocca, tutto, fino in gola... lui mi tiene la testa e mi dice:"così vengo subito" lascio, non voglio farlo venire, non se lo merita!... me lo mette ancora ancora in bocca e mi dice che ha troppa voglia di scoparmi, lascio e mi fermo (ho ottenuto quello che volevo :farlo morire senza concludere niente!!!!). Se qualcuno da sotto ha guardato ha visto tutto, la cabinovia ha i vetri e si vede tutto... poi mi dice che se mi fermo a dormire lui è libero, (ma dai????!) gli dico che non posso, mi chiede quando ci possiamo vedere, mi chiede se domani (oggi) torno da lui, gli dico che preferisco dormire, ci vedremo un altra volta... sciamo e prendiamo un altra seggiovia seduti vicini mi confessa, un pò imbarazzato, che di donne ne ha avute tante, ma nessuna l'ha mai preso fino in gola, che per lui è stata la prima volta, e che era una sua fantasia che voleva realizzare...e gli è piaciuto troppo.  azzo non sono molto brave da quelle parti!!!!  mi chiede ancora quando torno, gli dico che sabato forse vado con le mie amiche, mi dice di andare sola, così possiamo vederci la sera, con le amiche non sarei libera secondo lui...vedremo... non gli do conferme. Parliamo un pò, gli chiedo se usa lo stesso repertorio con tutte ,  mi dice che è molto selettivo, che ha gusti difficili e che sul lavoro non fa mai così, però io gli piaccio troppo, gli faccio troppo sesso e non ha resistito...( ovviamente non gli credo!) e gli chiedo: "anche questo lo dici a tutte???! "  
mi sono divertita,  l'ho portato al punto che volevo,  e lui sicuramente adesso ha voglia di me!!!! ma il gioco non è ancora finito, sabato altra lezione, vediamo un pò, ancora non ho deciso cosa farò con lui...

domenica 20 marzo 2011

mail...

Cara Ambra,
in questi giorni in cui sei assente dal blog..ho riletto i tuoi post passati...e
mi fa tenerezza e piacere leggere dei nostri due fugaci incontri del passato..
penso che probabilmente non te ne frega granchè di me, e che nn è rimasto nulla
di me in te, questo mi dispiace, lo ammetto, ma non voglio commiserarmi nè
criticarti.è giusto che tu abbia fatto le tue scelte sempre in avanti. se
hai voglia di vedermi ancora o sentirmi al telefono mi farà solo piacere.Mi
manca la tua voce sensuale, mi manca toccarti e baciarti come quel giorno, ma so
che ora hai un ......... con cui sei impegnata..io cmq ci sono .
un bacio


ti rispondo qui, nel mio blog. No, non è vero che non mi è rimasto niente, non sarei umana se fosse così. Mi ricordo molto bene tutto e anche perchè abbiamo litigato e quelle cose che mi sono sentita dire mi hanno portata anni luce da te.Penso che non ci rivedremo e nemmeno ci sentiremo, non ne sento il bisogno. Anche io rileggo spesso le cose che ho scritto, sono qui per questo, per non dimenticare e rivivere quelle emozioni anche dopo anni. Un bacio anche a te

martedì 15 marzo 2011

Stasera sono uscita con mio marito,siamo andati all'inaugurazione di un locale di un amico (certo che il lunedì non è il giorno migliore per inaugurare un locale!!!!).Ho passato la serata cercando in ogni modo di liberarmi dagli amici di mio marito che sinceramente mi annoiano a morte, per non parlare delle donne!!!! Fisicamente ero li, ma con la testa ero da un'altra parte.
Al ritorno, in macchina ero bagnatissima, (PENSAVO A TE LO SAI VERO?!) mi sono tolta la cintura di sicurezza, ho slacciato i pantaloni a mio marito e gliel'ho preso in bocca, gliel'ho toccato, succhiato, leccato, preso fino in gola... lui non capiva più niente, voleva fermarsi, gli ho detto che se si fosse fermato l'avrei fatto anch'io. Era preoccupato che qualcuno potesse vederlo, alla fine mi è venuto in gola e mi ha detto: "che moglie troia che ho"...( già! non immagini quanto....)

sabato 5 marzo 2011

venerdì...

è venerdì sera e mio marito è uscito. Potrebbe anche essere con un altra, ma io so che non è così, lo aspetterò a letto sotto il piumino completamente nuda, anzi no, forse è meglio un completino intimo dei miei? quelli che lui adora e mi dice che sono da troia?! no...nuda, bagnata, con la pelle e i capelli profumati, con il rossetto rosso (quello non può mancare mai!)... io stanotte non lo lascerò dormire, lo farò impazzire...

lunedì 28 febbraio 2011

msn con il palestrato

16.36.14 max: ciao bellissima:)
16.36.23 ambra: come stai?
16.36.28 max: bene e tu?
16.36.32 ambra: bene
16.36.43 max: :)
16.37.14 max: ci vediamo una sera di queste?
16.37.42 ambra: questa settimana non riesco ma la prossima forse si...
16.37.48 max: ok
16.37.56 max: facciamo la prox
16.38.11 ambra: ti sei ripreso?
16.38.18 max: da cosa?
16.38.28 ambra: dal mio massaggiooooooooooooo
16.38.33 ambra: dai che scherzo
16.38.46 max: hehe...ma non mi devo riprendere dalle cosechemi piacciono
16.39.06 ambra: mi sono fatta perdonare i bidoni che ti ho tirato?!
16.39.18 max: certo..mi hai fatto godere tantissimo sei troppo troia
16.39.28 ambra: mi fa piacere...
16.40.02 max: :)
16.40.16 max: sett prox mi fai fare il bis
16.40.38 ambra: basta che non prendi quelli ritardanti!!!!
16.40.45 ambra: aiutooooooooooooooooo
16.40.48 max: haha
16.40.56 max : ok nn lo sapevo nemmeno di averli
16.40.57 max: :)
16.40.59 ambra: sinceramente mi fanno un pò schifo!
16.41.09 max: ma nn t è piaciuto venire cosi tante volte?
16.41.17 ambra: certo
16.41.30 max: :)
16.42.34 ambra: scappo, ci sentiamo...
16.42.37 ambra: un bacio
16.42.39 max : ok a presto
16.42.41 max: un bacio

domenica 27 febbraio 2011

sesso con il palestrato

Ieri sera sono uscita con il "palestrato"... è più di un mese che all'ultimo minuto m'inventavo qualcosa per non uscire con lui, non so perchè ma il mio sesto senso, o forse altro, mi fermavano, spesso anche venti minuti prima di vederci gli scrivevo un sms per dirgli che mi dispiaceva ma non potevo più uscire, e mi sono inventata di tutto e di più!!! (non avevo nemmeno le palle per telefonargli!!!!).Ieri  sera invece, all'ultimo minuto gli ho detto che volevo uscire... per farmi perdonare mi sono messa un vestitino nero scollato, scarpe di vernice rosse con tacco 14, borsa come le scarpe, guepierre nera, collant velatissimi senza slip...e...depilatissima (come piace a lui). L'idea era quella di bere un caffè insieme... mi viene a prendere, giriamo un pò in cerca di un posticino carino per bere qualcosa, poi ferma la macchina, e mi dice :" senti se andiamo in un motel  e ci facciamo portare una bottiglia in camera tranquilli non è meglio?! che ne dici?!" ecco... in quel momento non ho pensato, d'istinto gli ho detto "ottima idea!"  tanto lo sapevamo tutti e due che sarebbe finita così... prende pure la camera con la vasca idromassaggio , io accendo la tele, lui si slaccia la camicia strettissima, (è stretta per far vedere i muscoli!!!) lo guardo e decido di slacciargliela io... mi prende e mi bacia (chissà perchè i suoi baci non mi fanno nessun effetto...) insomma, ha un fisico da paura, mi scopa da dio e io penso ad altro... ah... mi strappa i collant con i denti (era una sua fantasia, a me fa un pò ridere, ma lo lascio fare...) ovviamente li strappa in mezzo alle gambe, per leccarmela e infilarmi la lingua dentro...ma non solo quella... mi scopa con i collant su e strappati in mezzo...poi solite cose.... mi dice che una come me non l'ha mai conosciuta, che sono troia, che scopo troppo bene, che lo faccio godere troppo...bla bla bla bla bla... solite cose che ormai mi dicono tutti, davanti, dietro, davanti, davanti, gli dico lo voglio ancora in gola.... ops, cazzo!!!! cazzo!!! cazzo!!! panico. Non ha più il preservativo... mi spavento. Lui mi dice: " ma tranquilla, c'era , lo sentivo." tranquilla un broccolo!!!! lo cerco disperatamente per dieci minuti, lui mi dice: " lascia, sarà da qualche parte poi lo troviamo vedrai..." eh no cavolo! io lo voglio vedere... anche perchè mi viene un dubbio atroce, che sia rimasto dentro di me... infilo le dita ma non lo sento e sinceramente non lo sento nemmeno dentro. Continuo a cercare e poi penso che se davvero è rimasto dentro devo andare al pronto soccorso, oh cavolo, e che gli dico???? lui si scoccia e mi dice ma di cosa hai paura???? come di cosa ho paura???? che non prendo la pillola, che non so chi sei, che non so se hai qualche malattia, che se per sfiga mi è rimasto dentro come lo tolgo???io al pronto soccorso mica ci vado!!!  no ma sei fuori???? mi dice:  "fammi provare una cosa" , mi infila le dita dentro....le muove un pò, mi fa male, et voilà... ecco il preservativo...mi dice che è colpa mia perchè ero troppo bagnata...(seeeeeeeeeeeee)  ricomincia  a baciarmi, non è ancora venuto e ha voglia... mette un altro preservativo mi dice che vuole mettermelo in bocca, lo prendo, mi blocco, e gli dico "ma che schifo!!!! ho la bocca anestetizzata ma che sono quelli ritardanti????" e lui:" no no, sono quelli normali... "prendo la scatola ed erano quelli ritardanti!!! ma porca miseria mi dico, ci mancavano anche questi!!!! insomma in  4 ore è venuto 2 volte, io ero stanca morta, non avevo voglia, e pensavo a  un altro... ha fatto l'idromassaggio da solo perchè io, volevo solo andare via... e di solito non sono così.... oggi mi ha scritto se ho voglia di rivederlo!!!! (no ma vi rendete conto?!!!) .